Home » Di cosa mi occupo » Vulvodinia

Vulvodinia

 - Dr. Roberto Bernorio

Che cos'è la vulvodinia

La vulvodinia è una sindrome caratterizzata da dolore, bruciore e senso di fastidio localizzati a livello vulvare in assenza di lesioni, infezioni o stati infiammatori che ne giustifichino la presenza.

Può essere di tipo spontaneo o provocato.

Nel primo caso la donna percepisce i sintomi indipendentemente dalla stimolazione tattile/meccanica dei tessuti vulvari.

Nel secondo caso, il più frequente, i disturbi compaiono solo in conseguenza ad una stimolazione tattile/meccanica dei tessuti vulvari; la donna riporta come sintomo primario la dispareunia, ovvero dolore correlato alla penetrazione vaginale da parte del pene, di oggetti o delle dita.

La terapia della vulvodinia

La vulvodinia è un problema con una base biologica evidente e non nasce quindi ‘nella testa della donna’. Ma per le sue caratteristiche è in grado di intaccare il benessere psicologico della donna con gravi ripercussioni sul benessere individuale, sul soddisfacimento sessuale e sugli equilibri della relazione di coppia.

In base a queste considerazioni il mio modello di intervento integra la presa in carico degli aspetti bio-psico-sessuologici.

Non mi limito quindi a curare il sintomo ‘dolore’, ma cerco di capire insieme alla donna quali siano i problemi indotti dalla percezione del dolore così da prenderli in carico nel percorso terapeutico.   

Dr. Roberto Bernorio

come contattarmi

Dr. Roberto Bernorio